Penciclopedia

Se la penna vi interessa più della spada

La chiusura di un cerchio

Quasi un anno e mezzo fa, al Pen Show di Bologna, ho avuto occasione di fotografare in bellissimo stiloforo Omas Extra in celluloide di un colore tanto raro quanto bello, un verde maculato bronzo di grande impatto: La base però era mancante (quella mostrata nella foto non è quella originale), allo scorso Pen Show di […]

Un caricamento inusuale ed un brevetto perduto

Lo scorso Pen Show di Roma, oltre che una occasione per reincontrare amici e altri appassionati, mi ha permesso di vedere una delle penne più interessanti che mi siano capitate fra le mani negli ultimi anni. Si tratta di una Gold Starry dotata di uno stranissimo, e mai visto prima, sistema di caricamento. Grazie alla […]

Alcuni ritrovamenti torinesi

Oltre alla gradevole giornata passata al Pen Show, l’ultima trasferta a Torino è stata anche una occasione per poter toccare con mano alcuni interessanti pezzi di storia relativi alla più famosa e prestigiosa fra le marche nate in questa città, la Aurora. I primi due ritrovamenti riguardano due loghi, mostrati nelle immagini precedenti, assai poco […]

Recensione Waterman … A. A.

Questa recensione riguarda un modello di Waterman alquanto particolare… Non molti infatti sanno che nella storia della stilografica ci sono due Waterman, l’arcinoto e famoso Lewis Edson Waterman, reputato spesso (a torto) l’inventore della stilografica, ed il molto meno noto Arthur Allan Waterman, che della “Waterman” ufficiale era stato rappresentante a Boston, e che all’incirca […]

Pubblicità ingannevole?

Ho già illustrato ampiamente in precedenza come Montblanc, oltre che per il suo ruolo di casa attenta alla produzione di penne di lusso e di fascia alta, si sia distinta anche per accuratezza storica di fascia invece molto bassa e per del marketing molto propenso alla propagazione delle bufale. Mi riferisco in particolare alla continua […]

L’inventore della stilografica

Il tema di chi sia l’inventore della penna stilografica è da sempre fonte di dispute, cui non è stato esente neanche un precedente articolo che ho dedicato all’argomento. Gli americani tendono ad attribuirsi la creazione dell’oggetto, magari poi dividendosi fra i fautori dei primi produttori come Wirt, Waterman, Holland o Mabie Todd, citando vari precursori. […]

Un notevole traguardo

Raggiunte le 1000 scansioni di pubblicità sul wiki

Una Omas molto particolare

Le ho già mostrate sul forum, ma credo valga la pena riproporle anche qui, per la rarità del modello di cui sono noti solo due esemplari. Queste foto illustrano un modello prodotto dalla Omas all’incirca intorno al 1929/1930, quando la rivoluzione della Balance della Sheaffer costrinse tutti i produttori a cercare uno stile “affusolato”. La […]

Quando è nata la Pelikan 100N

Ovviamente stiamo parlando della Pelikan 100N originale, non la riedizione (che correttamente è stata chiamata M100N) uscita un paio di anni fa. Secondo quanto riportato nel preziosissimo libro di Dittmer e Lehman sulla storia dell’azienda, una vera miniera di informazioni sulla storia della produzione di stilografiche Pelikan, la penna sarebbe stata introdotta nel 1937 sui […]

Recensione Snorkel Pen

Recensione di una Sheaffer Snorkel Pen

keep looking »
  • Calendario

    Luglio: 2019
    L M M G V S D
    « Giu    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Random Image

    amburgo2013-38 Firenze2017-06 Roma2017-24 Amburgo2018-16
  • Meta

  • Tag Cloud