Penciclopedia

Se la penna vi interessa più della spada

Fino all’ultima goccia: Visconti 75 ml (old)

Scritto il 27 Agosto, 2020 | da | No Comments

La terza boccetta della serie di misure sulla capacità (nel senso spiegato qui) è la vecchia boccetta in vetro da 75 ml dell’inchiostro Visconti (che è ben diversa dall’attuale in plastica, di capacità nettamente inferiore). Per capirsi meglio, questa:

Boccetta Visconti 75ml

Boccetta Visconti 75ml

La boccetta ha una forma a calice molto particolare, con il gambo che fa da punto di raccolta dell’inchiostro residuo, e pertanto promette di essere più efficace delle concorrenti nell’inseguire l’irraggiungibile obiettivo teorico di caricare “fino all’ultima goccia”. Benché possa sembrare abbastanza instabile in realtà la base di plastica che tiene il gambo fornisce un appoggio più che sufficiente, anche se certamente la stabilità è minore rispetto a boccette con forme dotate di un baricentro più basso. Inoltre l’abboccatura molto ampia (2,8 cm di diametro) rende l’accesso piuttosto agevole riducendo i rischi di rovesciamento. Il peso a vuoto (ed asciutta) della boccetta utilizzata è risultato essere di 99,01 g.

I criteri per la misura sono illustrati in dettaglio in questa discussione ed in questo articolo del wiki, cui si rimanda per i dettagli dei criteri adottati per eseguire la misura ed in particolare per le definizioni dei vari passi della stessa (normale, attenta, speciale ed acrobatica) che in questo caso si riducono a due. Con questa boccetta infatti il caricamento avviene, proprio per la sua forma particolare, sempre allo stesso modo, si immerge la penna nel calamaio fino a fare pescare il pennino nell’inchiostro e si carica, che questo sia nel bulbo superiore o nel fondo a gambo non cambia nulla, per cui si sono considerati fra loro equivalenti le misure per il caricamento normale, attento e specifico, una caratteristica che può senz’altro essere ascritta come un vantaggio rispetto alle concorrenti.

Come per le altre misure a ciascun passaggio prima si è pesata la boccetta, poi si è caricata la penna di prova e la si è pesata per stimare quando sia carica con la differenza rispetto al peso a vuoto. Si è partiti con la Pelikan 140 (il cui peso da vuota ed asciutta è di circa 14,33 g e completamente carica di circa 15.98 g), ripetendo la misura fino a che, continuando a pescare dalla boccetta nell’incavo centrale del fusto, si è riscontrato un caricamento inferiore agli 0,8 ml (stima di una cartuccia corta), la tabella delle misure è la seguente:


Boccetta Penna
116,90 g 16,00 g
115,48 g 16,00 g
114,12 g 16,04 g
112,75 g 16,02 g
111,35 g 16,01 g
109,97 g 16,01 g
108,64 g 16,04 g
107,29 g 16,01 g
105,80 g 16,00 g
104,46 g 16,02 g
103,13 g 16,01 g
101,84 g 15,42 g
101,18 g 14,92 g
100,92 g

La tabella ci dice che iI limite di caricamento inferiore alla capacità di una cartuccia corta è stato superato con un residuo di 2,17 ml (ottenuti da 101.18 – 99,01 g) che assumiamo come risultato per i caricamenti ordinario, attento e specifico che in questo caso possiamo considerare equivalenti. Si è poi passato al caricamento acrobatico prendendo in mano la boccetta ed inclinandola per raccogliere il più possibile, data la forma l’operazione è meno scomoda e rischiosa che con le altre (la boccetta si afferra piuttosto bene per la forma a calice) riuscendo ad estrarre un altro po’ di inchiostro, ottenendo come risultati:


Boccetta Penna
100,92 g 15,69 g
99,81  g 14,82 g
99,64  g

per cui il risultato è stato di un residuo finale di 0.63 ml (ottenuti da 99.64 – 99,01 g).

Si sono ripetute poi le misure allo stesso modo anche con la Duofold De Luxe, in modo da verificare quali risultati si possono ottenere con una penna dotata di un pennino di dimensioni medio/grandi rispetto al medio/piccole della Pelikan 140, in questo caso la sequenza dei pesi è stata la seguente:


Boccetta Penna
122,64 g 23,99 g
120,81 g 24,01 g
119,15 g 24,00 g
117,56 g 24,01 g
115,90 g 24,08 g
114,17 g 23,97 g
112,48 g 24,09 g
110,73 g 23,98 g
109,05 g 24,00 g
107,40 g 23,89 g
105,87 g 24,03 g
104,17 g 23,90 g
102,59 g 23,30 g
101,63 g 22,32 g
101,60 g

e di nuovo ponendo la soglia alla misura di un caricamento inferiore della penna inferiore agli 0,8 ml, si è stabilito un residuo di 2,62 ml, (ottenuti da 101.63 – 99,01 g), infine si è passati al solito gioco di caricamento acrobatico con la bottiglia in mano e la penna inclinata, ottenendo come ulteriori risultati:


Boccetta Penna
101,60 g 23,72 g
100,12 g 23,06 g
99,47 g

che in questo caso consente (la forma della sezione della penna in questo caso si adatta meglio alla cavità del calamaio) di ridurre l’inchiostro residuo più che nel caso precedente a 0.46 ml (ottenuti da 99,47 – 99,01 g).

Il riassunto dei risultati finali per la capacità residua è il seguente, dove si è usato lo stesso valore per i caricamenti normale, attento e speciale dato che sono equivalenti. La valutazione della difficoltà d’uso della modalità di caricamento speciale (che potrebbe essere quella in cui si carica dal fondo nel “gambo” del calamaio), in questo caso è di zero su cinque dato che esso è indistinguibile da quello ordinario.

Pelikan 140:

  • Normale: 2,17 ml
  • Attento: 2,17 ml
  • Speciale: 2,17 ml
  • Acrobatico: 0,63 ml

Duofold De Luxe:

  • Normale: 2,62 ml
  • Attento: 2,62 ml
  • Speciale: 2,62 ml
  • Acrobatico: 0,46 ml

Si noti che se da una parte la forma particolare della boccetta della Visconti non consente certo di caricare fino all’ultima goccia (ma questa non lo fa nessuna) essa presenta, nonostante la sua forma “ottimizzata”, dei residui di inchiostro ben maggiori delle precedenti quando per le stesse si usano le caratteristiche specifiche (caricamento speciale). Si distingue però per essere di gran lunga la migliore per nel caso di caricamento normale.

Se questo la renda superiore alle altre o no è una questione di attitudine mentale: la preferirete senz’altro se siete dei poltro… hem rilassati, e cercherete di meglio se siete dei tirch… hem parsimoniosi.

Comments

Leave a Reply





  • Calendario

    Dicembre: 2020
    L M M G V S D
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Random Image

    Firenze2016-40 Roma2016-01 Firenze2017-11 bologna-30
  • Meta

  • Tag Cloud

  • Pagine

  • Ringraziamenti

    Si ringrazia Truelite Srl, azienda specializzata in consulenza, formazione e sviluppo su Linux e software libero, per l'ospitalità fornita al sito.
  • Licenza

    Blog sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License
    Creative Commons License